Pausa pranzo di lavoratrici e lavoratori: a chi spetta e quando è obbligatoria?

La pausa pranzo non è soltanto un momento di convivialità e socialità, ma anche un’importante occasione per prendersi cura di se stessi, attraverso l’alimentazione: un vero e proprio diritto, stabilito dalla legge. Fermarsi dopo un certo numero di ore assicura, da un lato il benessere e la salute dei dipendenti, e dall’altro il mantenimento delle prestazioni lavorative.